FAQ
Il DVD-Video è uno standard mondiale? Funziona con NTSC, PAL e SECAM? (Letta 4878 volte)
2/24/2002  AGGIUNTA DA: dvd LINK: Apri il link
Il video MPEG sul DVD è memorizzato in forma digitale, ma è formattato per uno dei due sistemi televisivi reciprocamente incompatibili: 525/60 (NTSC) o 625/50 (PAL/SECAM). Quindi, ci sono due tipi di DVD: DVD NTSC e DVD PAL. Alcuni lettori riproducono solo i dischi NTSC, altri sia i dischi PAL che NTSC. Inoltre i dischi sono codificati a seconda delle varie zone del mondo.

Tutti i lettori DVD venduti nei paesi PAL riproducono entrambi i tipi di dischi. Questi lettori multi-standard convertono parzialmente il segnale NTSC in un segnale a 60 Hz PAL (4.43 NTSC). Il lettore utilizza il formato di codifica PAL 4.43 MHz a sottoportante di colore ma mantiene la scansione video NTSC a 525/60. La maggioranza degli attuali TV PAL gestisce questo segnale "pseudo-PAL". Alcuni lettori PAL multi-standard danno in uscita il segnale NTSC reale a 3.58 dai dischi NTSC, ciò richiede una TV NTSC o multi-standard. Alcuni lettori hanno un commutatore per selezionare l'uscita PAL a 60 Hz o NTSC reale quando si riproducono dischi NTSC. Ci sono alcuni lettori PAL standards-converting che convertono l'uscita in PAL da un disco NTSC. Una corretta conversione di standard richiede l'utilizzo di hardware costoso che gestisca la taratura, la conversione temporale e l'analisi del movimento degli oggetti. Poichè la qualità della conversione dei lettori DVD è scarsa, si ottiene un' immagine migliore utilizzando l'uscita PAL a 60 Hz con una TV compatibile. (Il suono non è coinvolto nella conversione video.)

La maggioranza dei lettori NTSC non funzionano con i dischi PAL. Pochissimi lettori NTSC (come Apex e SMC) convertono da PAL a NTSC. Sono disponibili anche convertitori esterni, come l'Emerson EVC1595 (350 dollari). Convertitori di alta qualità sono disponibili su TenLab e Snell and Wilcox.

Ci sono tre differenze fra i dischi che si ha intenzione di riprodurre su sistemi TV differenti: dimensione dell'immagine e rapporto dei pixel (720x480 contro 720x576), velocità di fotogramma (29.97 contro 25), e opzioni audio surround (Dolby Digital contro audio MPEG). Il video proveniente dalla pellicola viene solitamente codificato a 24 fotogrammi/sec. ma è preformattato per una delle due velocità di visione. I films formattati per il PAL sono solitamente accelerati di un 4% in riproduzione, quindi l'audio deve essere aggiustato di conseguenza prima di venire codificato. Tutti i lettori PAL di DVD possono riprodurre le tracce audio Dolby Digital, ma non tutti i lettori NTSC possono riprodurre le tracce audio MPEG. Il PAL e il SECAM condividono lo stesso formato di scansione, quindi i dischi sono uguali per ambedue i sistemi. L'unica differenza è che i lettori SECAM forniscono il segnale a colori nel formato richiesto dai TV SECAM. Notare che i moderni TV dei principali paesi SECAM possono ricevere i segnali PAL, quindi potete usare un lettore che ha soltanto un'uscita PAL. L'unico caso per cui è necessario un lettore con uscite SECAM è per i vecchi TV solo SECAM (e probabilmente vi occorrerà un cavo di collegamento RF SECAM).

Un produttore può scegliere di inserire video NTSC a 525/60 su un lato del disco e PAL a 625/50 sull'altro. La maggior parte degli studios inseriscono le tracce audio Dolby Digital sui loro dischi PAL invece delle tracce audio MPEG.

A causa della risoluzione PAL più elevata, il film di solito richiede più spazio sul disco rispetto alla versione NTSC.

Ci sono effettivamente tre tipi di lettori DVD se si contano i computer. Molti PC con DVD contengono hardware e software in grado di riprodurre video sia PAL che NTSC e sia audio Dolby Digital che MPEG. Alcuni PC possono visualizzare le immagini convertite soltanto sul monitor del computer, ma altri possono generare un segnale per il TV all'uscita video.

Conclusione: i dischi NTSC (con audio Dolby Digital) funzionano su oltre il 95 % degli apparecchi DVD nel mondo. I dischi PAL funzionano su pochissimi lettori al di fuori dei paesi PAL. (Ciò avviene a prescindere dalle regioni

 


Chiudi questa finestra