GLOSSARIO


Vi sono 164 termini nel glossario.
Selezionare la lettera iniziale del termine.
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


 
CBR
(Constant Bit Rate) - Vedi Bitrate
                            Link di approfondimento
CBR
(Constant Bit Rate, Bitrate costante) E' la modalità con cui si può codificare una sequenza video o audio. Il bitrate rimane costante ed è quindi possibile, indipendentemente dal segnale, determinare l’occupazione del file finale. Naturalmente non si tratta di una modalità ottimale dal punto di vista dell'efficienza, ma è molto pratica.
                            Link di approfondimento
CCD
In un camcorder, il CCD (charged couple device) è una piastrina di silicio, un chip, che assieme all'obbiettivo è in grado di catturare le immagini e di trasformarle, grazie ai sensori di cui è coperto, in segnali elettrici.
                            Link di approfondimento
CD-i
Compact Disc interactive. Formato multimediale proposto da Philps e mai decollato, il CD-i univa alla possibilità di riprodurre filmati Mpeg-1 a tutto schermo un limitato ma interessante margine di interattività.
CIF
(Common Intermediate Format) Indica una risoluzione di immagine (soprattutto video) dedicata inizialmente a videoconferenze. Si tratta in sostanza di metà della risoluzione televisiva ( 352x288 per lo standard PAL, 352x240 per lo standard NTSC) ed è quella utilizzata dal VCD.
                            Link di approfondimento
Clip
Una breve sequenza video o audio.
                            Link di approfondimento
CMYK
Cyan/Magenta/Yellow/blacK. Metodo di composizione del colore usato dalle tipografie e che utilizza quattro colori (ciano, magenta, giallo e nero) per comporre tutti gli altri. Lo stesso metodo viene utilizzato nelle migliori stampanti a colori.
Codec
COder-DECoder o COmpressor-DECompressor. E' il software o l'hardware che fa funzionare l'algoritmo di compressione dei dati audio e video.
Component
Un segnale video composto da 3 componenti separate. Generalmente si tratta delle componenti Y (luma) che trasporta il segnale bianco/nero, e due componenti che trasportano le informazioni di colore come "differenza" (B-Y e R-Y). Anche un segnale RGB è un segnale component in cui i tre colori (rosso, verde e blu) vengono trasportati separatamente.
                            Link di approfondimento
Consumer
Indica la fascia di utenza che va dal casalingo all'appasionato hobbysta. 
                            Link di approfondimento
Contrasto
Misura della differenza tra i valori più chiari e più scuri di un'immagine. Immagini con alto contrasto tendono ad avere principalmente valori scuri e bianchi con poche sfumature.
Cookies
Significa letteralmente biscottini e servono ai siti Web per salvare informazioni riguardanti l'utente, sul PC dell'utente stesso. In pratica sono piccoli file che contengono valori di variabili, per esempio: nome, password, email, ecc...usati spessissimo per la personalizzazione della home page dei portali o per ricordare al browser i propri dati personali. Non tutti i browser accettano di default i cookies. Per abilitarli si deve selezionare l'opzione corrispondente nelle Option di IExplorer.
                            Link di approfondimento
Croma
Segnale che contiene le informazioni relative al colore in una sequenza video.
Croma Key
Vedi Bluescreen.
                            Link di approfondimento
Cropping
Significa ritagliare un'immagine. Spesso e' riferito allo scorporamento di una porzione d'immagine precedentemente selezionata per conservare solo la parte di interesse.
CRT
Cathode Ray Tube. Monitor a tubo catodico.
CSS
Acronimo di Content Scrambling System. Si tratta di un sistema di protezione dei DVD dalla possibilità di copia illegale, creato tramite un procedimento di criptaggio/autenticazione digitale. Praticamente tutti i DVD ne sono provvisti ma si può eliminare con il processo di ripping.