HARDWARE - Schede di cattura con codec hardware
Sono l'evoluzione di quelle senza codec hardware e avendo la particolarità di possedere al loro interno un chip capace di assistere la cpu centrale nelle operazioni di compressione e decompressione delle immagini video, tanto da rendere molto performante la fase di cattura e di editing.

Queste schede sono in sostanza il risultato dell'unione delle schede di acquisizione classiche con quelle strettamente dedicate all'editing.

Per chi non può o non vuole passare ad un sistema DV sono consigliate per uso consumer e prosumer (qualità sino S-VHS ma compressioni anche più alte, fino al DV). In pratica l'unico codec supportato da tali schede è L'M-Jpeg (Motion Jpeg) che, sebbene in via di dismissione a causa del DV, è certamente ancora la scelta migliore per lavorare con ingressi analogici.

Nella figura un esempio di questa tipologia harwdare in cui tutto si fa passando attraverso il chip M-Jpeg montato sulla scheda. 

Si deve sottolineare comunque che la necessità del chip hardware sulle schede di acquisizione/editing, sta velocemente diminuendo. E' ormai possibile, grazie a codec software e le potenti cpu moderne, emulare la presenza di questi chip su un sistema che ne è privo, riuscendo a riprodurre o editare filmati con essi compressi.
Per questo motivo (oltre alla indiscutibile qualità del DV) le schede di questo tipo stanno inesorabilmente scomparendo.  

 

Elenco dispositivi Hardware | Sezione Hardware


A cura della redazione

 Menù hardware »

 Argomenti corrrelati: