FAQ
Vorrei realizzare un effetto SlowMotion di alta qualita', come posso fare ? (Letta 3965 volte)
10/20/2001  AGGIUNTA DA: it.media.video.produzione LINK: 
Per ottenere un ottimo rallenty devi recuperare il semiquadro esistente tra un frame e l'altro.
Un secondo di video (PAL) e' composto da 25 frames, ciascuno di questi e' composto da due semiquadri leggermente diversi tra loro (50 semiquadri). Bisogna "soltanto" trasformare i semiquadri in frames, ottenendo un effetto slow motion con una grande stabilita' di immagine. Se hai Premiere inserisci il filmato nella Timeline, imposta la velocita' della clip al 50% (Speed 50%), ora seleziona la clip e dal menu' vai su Make Movie. Da qui devi creare una sequenza di BMP, cioe' trasformi i singoli semiquadri in immagini con estenzione BMP. A questo punto reimporta in Premiere tutta la sequenza di BMP facendo attenzione che la durata della STILL IMAGE sia di 1 fotogramma.
In altre parole, con l'operazione compiuta e' come se avessi scattato due foto a distanza di 1/50 di secondo una dall'altra anzichè 1/25 di secondo, hai quindi 50 frames a disposizione per raccontare in due secondi quello che accade con 25 frames in un secondo.
A questo punto non ti resta che trascinare tutti i file *.BMP (in blocco) nella TIME LINE e quindi creare un file *.AVI perfettamente rallentato del 50%.
Presta attenzione: a seconda del tipo di scheda di acquisizione che hai la sequenza dei semiquadri estratti e trasformati in BMP deve iniziare col semiquadro pari o con il dispari. Quindi se il rallenty ottenuto va a scatti devi settare INVERTI SEMIQUADRI prima di creare i *.BMP.
 


Chiudi questa finestra