FAQ
Prima, parlando di masterizzazione e standard, hai accennato ad un "libro bianco". Che tipo di standard e'? (Letta 3283 volte)
10/20/2001  AGGIUNTA DA: it.media.video.produzione LINK: 
Ecco una veloce panoramica degli standard: Libro Rosso: informazioni fisiche per i CD audio (CD-DA) Libro Giallo: informazioni fisiche sui CD dati Libro Verde: informazioni fisiche per i CD-i Libro Arancione: informazioni fisiche sui CD registrabili - Parte I CD-MO (Magneto-Ottici) - Parte II CD-WO (Write-Once (scrivibili una volta sola); include specificazioni "hybride" per i PhotoCD) - Parte III CD-RW (Riscrivibili) Libro Bianco: formato per VideoCD Libro Blu: CD Extra (occasionalmente indicati come formato LaserDisk) CD Extra: Un CD con due sessioni, la prima CD-DA, la seconda con dati (CD plus) CD-ROM/XA: Architettura estesa, un ponte tra Libro Giallo e CD-i - CD-ROM/XA MODE-1 Settori standard del LibroGiallo - CD-ROM/XA MODE-2 pu˛ essere form-1 o form-2 - CD-ROM/XA:FORM-1 2048 bytes di dati, con correzione dell'errore, per dati - CD-ROM/XA:FORM-2 2324 bytes di dati, senza correzione dell'errore, per audio/video ISO 9660: formato file standard (detto High Sierra) Rock Ridge: estensioni che permettono funzionalitÓ UNIX com nomi dei files lunghi oltre le otto lettere + 3 di estensione. CDR-RFS: Filesystem packet-writing incrementale della Sony. CDR-UDF: Filesystem packet-writing incrementale dello standard industriale. CD-Text: Standard Philips per codificare dischi e tracce dati su CD audio. Per riconoscere le varie modalitÓ del CD di devono seguire queste indicazioni. I dischi CD-DA hanno un logo "Compact Disc Digital Audio"; I dischi CD+G sono segnati "CD Graphics"; I dischi CD-i hanno un logo "Compact Disc Interactive"; I VideoCD hanno un logo "Compact Disc Digital Video" e/o le parole "VideoCD".  


Chiudi questa finestra