Newsletter
Iscriviti alla newsletter di aggiornamento (termini)
Avvisami delle aste
Menu

Siti Partner

Sponsor
Pubblica o cerca annunci gratuiti per cercare casa, auto e lavoro




Home page > Tutti gli articoli > Recensioni


Recensione Media Player Cyclone HD - Estetica e costruzione
di Staff | Pagina 2

Ringraziamo per aver fornito il prodotto per la nostra recensione.

» Acquista il prodotto
» Compara i prezzi
» Discuti sul forum
» Cerca uno sconto

 Estetica e Costruzione

Il Cyclone HD si presenta con un'estetica decisamente accattivante. L'involucro esterno, realizzato in plastica nera lucida, ha una forma a parallelepipedo a base quadrata di dimensioni e peso piuttosto contenuti (170 x 165 x 40mm e 500g senza HDD). Il design dalle linee curve e dagli angoli arrotondati, lo rende molto elegante e adatto al posizionamento in salotto, accanto al televisore.

Senza l'hard disk interno, il peso non è eccessivo ma il prodotto mantiene una soddisfacente solidità al tatto.
La parte frontale, cuore del dispositivo, presenta l'interfaccia di controllo utente. A partire da sinistra troviamo il tasto di accensione, il tasto return per il controllo del menù e la presa USB frontale, molto comoda quando si vogliono collegare dispositivi di massa esterni come pendrive o hard disk portatili. Al centro del frontalino troviamo un display LCD, piuttosto contenuto in dimensioni, mentre sotto sono presenti i tasti per il controllo della riproduzione e la registrazione video: registrazione, avanti e indietro veloce, controllo volume, play e stop. Sulla sinistra si nota anche il ricevitore IR per il telecomando a distanza infrarossi (fornito in dotazione).

Sulla parte sinistra del frontalino è invece collocato un controllo multidirezionale circolare, per navigare nel menù OSD, che al centro presenta il pulsante di selezione. La pulizia del pannello rende il Cyclone HD un dispositivo esteticamente bello ma anche pratico, considerata la buona risposta dei tasti alla pressione.

Il retro del dispositivo è il vero centro nevralgico poiché è il punto dove sono collocate le connessioni audio/video. A partire da sinistra, possiamo notare le connessioni audio (stereo) e video composito per la connessione in entrata ed in uscita con televisori di vecchia generazione (i cavi come visto sono forniti in dotazione). Seguono la porta HDMI, la connessione di rete, la porta USB per collegare il dispositivo al PC e la presa dell'alimentazione a cui collegare l'alimentatore a rete elettrica.
A guardar bene, le connessioni non sono poi così numerose, ma nella sua essenzialità Cyclone HD possiede tutto ciò di cui si ha bisogno, senza fronzoli o aggiunte superflue.

Degna di nota è l'attenzione con cui è stato impostato lo scarico termico del dispositivo. Questo tipo di prodotti possono surriscaldarsi facilmente se vengono utilizzati per molte ore in abbinamento con dischi rigidi. Per questo il Cyclone HD è stato dotato non solo di una ventola interna ma di una serie di grate sull'involucro, sia nella parte inferiore che sui lati, che permettono un buon ricircolo di aria, con conseguente raffreddamento delle parti interne.

Il telecomando fornito in dotazione è piuttosto standard. I tasti sono ben posizionati ma sono realizzati nella solita gommina rigida, che non rende molto sensibile la pressione. A onor del vero, è davvero difficile trovare dispostivi di questo tipo che possiedano telecomandi di medio-alto livello. In generale, il telecomando delle dotazioni gode spesso di bassa considerazione da parte dei produttori, mentre a nostro avviso è l'accessorio più importante per godere appieno di un player/recorder per tv.

Detto questo, non possiamo dire che questo telecomando non faccia il suo dovere. Possiede un buon angolo di visione del ricevitore IR e ha tutti i tasti utili al controllo del dispositivo comodamente seduti in poltrona.
 

 


Home page | Pagine 1 2 3 4


Tag della pagina
riproduttore recorder