Recensione Memoria SD 2 GB con connettore USB

Aspetto e costruzione

La confezione con cui viene distribuita la memoria Ŕ la classica e robusta da esposizione di Proporta.

Il dispositivo Ŕ a sua volta ben protetto da una custodia di plastica rigida semitrasparente che torna utile, come vedremo, per proteggere i contatti "in vista" della memoria.

La SD/USB Card Proporta Ŕ piuttosto simile ad una comune memoria SD. Questo la rende compatibile con tutti i dispositivi che supportano questo tipo di memorie.

Le dimensioni di lunghezza, larghezza e spessore coincidono con quelle standard tranne che per la parte inferiore della card, che presenta il connettore USB e quindi si "restringe" in larghezza sia a destra che a sinistra.

Sul retro sono ben visibili i connettori e i contatti. Quelli relativi allo slot SD sono "incassati" tra linguette di plastica rialzate che, come per tutte le memorie di questo tipo, proteggono le parti sensibili. Dall'altra parte il connettore USB non presenta protezioni ma Ŕ semplicemente applicato sulla parte superiore della memoria. Potrebbe quindi esserci un maggiore rischio di intaccare il rivestimento conduttivo e col tempo creare problemi.

Ad ogni modo, la presenza della custodia permette una protezione adeguata e se si presta una minima attenzione non si compromette il funzionamento della memoria.

Il confronto diretto con una comune SD Card chiarisce piuttosto bene la situazione. Come detto, la SD/USB card di Proporta ha le stesse dimensioni di larghezza, lunghezza e spessore, garantendo quindi compatibilitÓ con tutti i dispositivi che accettano SD.

Ad essere onesti, inizialmente eravamo un po' scettici sull'utilizzo della memoria con i dispositivi compatibili SD. Questo perchÚ la stretta parte relativa al connettore USB dava l'idea di non inserirsi correttamente nei meccanismi che solitamente gli slot SD prevedono, sia per il tipico alloggiamento a scatto, sia per l'estrazione con pulsante o a pressione.

Fortunatamente i test hanno fugato ogni dubbio. La memoria si inserisce perfettamente in ogni slot che abbiamo provato. Persino quelli dotati di pannellino di chiusura antipolvere. Videocamere, player, fotocamere, palmari, ecc... non hanno dato problemi.

Naturalmente abbiamo provato anche la parte relativa al connettore USB. Anche in questo caso nessun problema. L'inserimento avviene in modo corretto e il riconoscimento come memoria removibile Ŕ immediato.

 

Conclusioni

Il giudizio finale non pu˛ che essere positivo. L'idea di abbinare le funzionalitÓ di un connettore USB ad una SD card da 2 GB Ŕ ottima. Considerando la crescente necessitÓ di interscambio di dati tra periferiche non sempre dotate di slot SD o USB, questa soluzione permette una notevole versatilitÓ che tornerÓ utile in pi¨ di un'occasione (foto delle vacanze, documenti in ufficio, interscambio rapido tra palmare e PC, ecc...). Senza contare il fatto che usata come pendrive USB Ŕ decisamente piccola e leggera. Pu˛ comodamente stare in un portafoglio anche se, lo ribadiamo, occorre prestare attenzione alla parte sensibile del connettore USB, che non Ŕ protetta da inserti di plastica come quella SD. Il trasporto con la sua custodia Ŕ quindi consigliato.

Vai al catalogo Proporta
 

Ringraziamo Proporta.com che con estrema disponibilitÓ e rapiditÓ ha fornito alla redazione il prodotto per il test.   

[Men¨ Hardware][Home page]

 


A cura della redazione 

Ringraziamo per la collaborazione Proporta che ha gentilmente fornito i prodotti.


Gli accessori recensiti in queste pagine sono tutti disponibili presso  Proporta a prezzi ok!

 Men¨ hardware
 
Men¨ Telefonia

 Argomenti corrrelati: