Recensione Hemp3car - Player mp3 per auto

Cos'Ŕ Hemp3Car

Il concetto Ŕ semplicissimo quanto geniale: si tratta di un player che riproduce e trasmette i brani audio via onde radio, tramite l'antenna fornita in dotazione. Le onde radio vengono quindi ricevute dall'autoradio come si trattasse di una comune stazione radiofonica e i brani vengono riprodotti attraverso l'impianto dell'auto. Non possiede memoria interna; i file audio vengono presi da qualsiasi memoria di tipo USB o sorgente audio esterna collegata all'apposito connettore.

In pratica hemp3car si sovrappone in trasmissione ad un canale radiofonico che viene quindi intercettata e riprodotta dall'autoradio. Semplice no?

Vediamo in dettaglio.

 

Estetica e dotazione

Il player Hemp3car arriva ben imballato in un pacco firmato Youbuy. Gode di una confezione da esposizione che mette in vista dispositivo e accessori a corredo.

All'interno della confezione troviamo tutto l'occorrente per far funzionare il sistema:

  • Player Hemp3car
  • Telecomando (include la batteria a bottone)
  • Due batterie a bottone di riserva
  • Antenna direzionabile con attacco USB
  • Cavo jack-jack avvolgibile per player esterni
  • Foglio di istruzioni

Il player ha una forma piuttosto allungata (questo grazie anche all'evidente connettore per accendisigari che spunta dalla parte inferiore).

Il connettore Ŕ snodabile e ruotabile in modo tale da consentire ampio movimento al dispositivo una volta collegato (i progettisti sapevano bene in quali strane posizioni del cruscotto le case automobilistiche posizionano il vano accendisigari!). E' possibile ruotare e muovere il player sia in posizione orizzontale che verticale.

E' leggero e solido al tatto, realizzato in materiale plastico (dalle sembianze simili alla gomma rigida) con una costruzione robusta e tutto sommato piacevole alla vista.

Sul lato frontale Ŕ presente il pannello dei pulsanti di controllo. Sono piuttosto grandi (quindi comodi da raggiungere con la mano) e retroilluminati con una vivida luce azzurra, soluzione ideale per controllare il player in condizioni di poca luce, anche perchÚ il livello di luminositÓ varia a seconda dello stato di funzionamento.

L'utilizzo dei tasti Ŕ positivo: la pressione Ŕ buona e in risposta si riceve un soddisfacente "click"; forse pu˛ risultare un pochino troppo rigida per un uso "da cruscotto" ma va ricordata la presenza del telecomando a distanza che rende superflua la presenza dei tasti.

Come Ŕ possibile vedere dalle immagini, il pannello Ŕ composto da 5 tasti. quello centrale (play/pause), due di scorrimento brani e altri due per la selezione dei canali.

Sotto il pannello sono ben visibili 4 led che servono come vedremo per le operazioni di sintonizzazione.

Sul lato sinistro Ŕ possibile vedere una porta USB che viene utilizzata per il collegamento dell'antenna (fornita in dotazione). L'antenna possiede uno snodo che le permette di essere ruotata e direzionata a piacimento. Molto utile quando si hanno spazi angusti nelle vicinanze del vano accendisigari del cruscotto.

Sul lato superiore del player sono collocati i due ingressi che consentono l'accesso all'archivio di brani. C'Ŕ una porta USB per la connessione di memorie allo stato solido (come chiavette USB, player mp3 portatili e addirittura HD portatili) e un ingresso Jack (Audio In) per il collegamento di segnali analogici provenienti da qualsiasi sorgente audio.

Come anticipato, la dotazione comprende anche un comodissimo telecomando (che include giÓ una batteria a bottone) pi¨ ben due batterie di riserva.

Il telecomando risulta utile per impartire i comandi al player, per scorrere le canzoni, cambiare la frequenza, le directory e, giustamente, silenziare il player nel caso la riproduzione dia fastidio al dialogo con i passeggeri.

Praticissimo anche il cavo avvolgibile jack-jack che permette il collegamento di dispositivi privi del connettore USB.

Come detto Ŕ infatti possibile collegare vari dispositivi: player mp3 (anche l'Ipod), HD portatili, CD player, lettori MiniDisk e persino il caro vecchio mangiacassette. E' sufficiente la presenza sul dispositivo sorgente di un'uscita audio line-out (anche quella per gli auricolari va bene) che va collegata all'ingresso Audio In del Hemp3Car.

I due attacchi e quello USB dell'antenna consentono un aggancio solido e sicuro al player che non tradisce quindi "balletti" anche con l'auto in moto.

[<< Pagina precedente][Pagina seguente >>]

[Men¨ hardware][Home page]

 


A cura della redazione 

Ringraziamo per la collaborazione
che ha gentilmente fornito il prodotto.

Hemp3car, oggetto di questa recensione, Ŕ in vendita presso il negozio online italiano YouBuy

 Men¨ hardware

 Argomenti corrrelati:

 Memory card