Recensione lettore DVD DIVX Myplayer 6003

FUNZIONAMENTO

Come per ogni lettore DVD la fase di installazione Ŕ intuitiva e rapida, nessuna complicazione nei collegamenti grazie al cavo SCART fornito in dotazione. Chi invece desidera godere della qualitÓ della connessione Component dovrÓ munirsi di apposito cavo a 3 connettori RCA ma dovrÓ prima selezionare dal pannello video, nel men¨ di setup, la relativa voce.

Una volta collegato ed acceso tramite il tasto meccanico di accensione/spegnimento, Ŕ sufficiente aprire il vano dischi ed inserire il DVD. L'auto-caricamento farÓ il resto e ci si ritroverÓ al men¨ principale. Da notare la presenza della funzione autoplay che fa partire il disco appena caricato, senza dover navigare nei men¨, cosa molto utile a chi non ha praticitÓ con comandi e men¨. Il caricamento dei disco (ci riferiamo soprattutto ai dischi contenenti file video informatici, ma in generale anche ai DVD) Ŕ piuttosto rapido; nessuna lunga attesa.

Il display LCD sl frontale del player Ŕ piuttosto chiaro e brillante, anche nell'oscuritÓ i simboli sono ben riconoscibili.

Il pulsante setup permette l'accesso al men¨ di configurazione del player tramite il quale Ŕ possibile settare ogni proprietÓ di riproduzione. Siamo sui livelli standard dei tradizionali firmware di fascia bassa. Non che questo abbia accezione negativa, anzi, la semplicitÓ Ŕ unĺaltra caratteristica da apprezzare in questo player. Fortunatamente tra le lingue a disposizione Ŕ presente l'italiano, cosa che in parte sopperisce al manuale in lingua anglosassone.

Il men¨ Ŕ molto intuitivo ma graficamente spartano. Ad ogni modo sarÓ facile per l'utente navigare tra le opzioni e scegliere quelle desiderate. Va annotato che, a differenza di altri modelli, i pannelli non compaiono in trasparenza sulle immagini ma, dopo aver fermato la riproduzione, si visualizzano su uno sfondo azzurro, cosa che rende molto chiaro il contrasto delle voci testuali.

Le sezioni sono quelle comuni a tutti i player DVD. Si comincia con la configurazione video che permette la scelta dell'aspect ratio del televisore in nostro possesso, del sistema televisivo adottato e dell'uscita che si intende utilizzare tra S-Video, RGB, YUV e Component.

La sezione relativa all'audio consente la scelta dell'ampiezza del posizionamento ambientale degli speaker (small e large) e l'attivazione del subwoofer. 

Il pannello Altri config (probabilmente un'infelice traduzione col significato di "altre opzioni") da accesso ad alcune interessanti voci di setup, visibili in figura, tra le quali la modalitÓ di uscita digitale (PCM, RAW o Disattivata).

La gestione dei dischi con contenuto informatico Ŕ semplice ma completa. Lo schermo propone i nomi dei file (in colonna) e quello della cartella aperta in quel momento (nella barra in alto a sinistra). Pertanto Ŕ possibile ordinare i contenuti all'interno del DVD in una struttura di cartelle ad albero, potendoli poi visualizzare tutti al momento della scelta. Interessante notare che per i file audio vengono visualizzate tutte le proprietÓ definite nei tag di formato (se presenti).

La riproduzione dei file video in formato MPEG-1, MPEG-2 e AVI (compresi DivX e XviD) risulta fluida e senza artefatti aggiunti per i bitrate pi¨ comunemente impiegati. Certo il plasma Panasonic TH-42PV60 utilizzato per i test ha aiutato molto, ma non si sono notate incertezze congenite al player. Durante la sessione di test sono stati provati differenti formati e codifiche, sempre con risultati convincenti. Anche il rumore video Ŕ ben gestito; non abbiamo notato particolari disturbi.

Il MyPlayer 6003 Ŕ in grado di riprodurre i formati standard DVD Video, VCD, SVCD, HDCD e i Kodak Disc. E' garantito il supporto dei pi¨ comuni dischi ottici, compresa multisessione: DVD+R, DVD-R, DVD+RW, CD-R e CD-RW. Anche per quanto riguarda la riproduzione di file video informatici non ha mostrato cedimenti: sono riprodotti video DivX (dalla 6.2 in gi¨), XviD, MPEG e MPEG-2, oltre che i formati audio MP3, WMA, AC3 e le immagini JPG. Da notare che vengono supportate le funzionalitÓ di codifica GMN (Global Motion Compensation) su XviD e QP (Quarter Pixel) su entrambi i codec XviD e DivX.

 

CONCLUISIONI

Il MYPLAYER DVD Player DP-6003 A DivX non Ŕ certo un prodotto che vedrete in grandi campagne pubblicitarie ma merita davvero attenzione perchÚ si tratta di un player solido con una buona estetica, funzionale e con alcune caratteristiche avanzate che non si trovano spesso in prodotti di fascia. Da sottolineare le uscite Component e la presenza del cavo scart in dotazione. La sua semplicitÓ e il prezzo estremamente ridotto ne fanno un ottimo acquisto (e sappiamo bene che il prezzo economico non deve essere il solo motivo per la scelta). Inoltre il servizio di vendita offerto da Youbuy Ŕ ormai uno dei migliori in Italia, se non davvero il migliore. Per cui non ci sono davvero motivi per non pensare di regalarsi questo prodotto.
 

Per conoscere disponibilitÓ e prezzi basta seguire questo link:
Scheda tecnica del myPlayer 6003 su Youbuy

 

Alla prossima!

La redazione di ADV

[<< Pagine precedente]


 

[Men¨ hardware][Home page]

 


A cura della redazione 

Ringraziamo per la collaborazione
che ha gentilmente fornito il prodotto.

Il Player DVD DivX Myplayer oggetto di questa recensione Ŕ in vendita presso il negozio online italiano YouBuy

 Men¨ hardware

 Argomenti corrrelati:

 Memory card