Recensione PDA PHONE AIRIS T482
A cura della redazione di ADV


Ringraziamo 
per aver fornito il prodotto per la nostra recensione.

Acquista il prodotto
Compara i prezzi
Discuti sul forum
Cerca uno sconto


Funzionamento

Diciamo subito che le prove effettuate sul PDA Phone T482 di Airis hanno evidenziato risultati positivi. Il dispositivo si Ŕ rivelato veloce e stabile in tutte le operazioni comuni effettuate tramite il sistema operativo Windows Mobile 6 Professional PPC Phone Edition, preinstallato sul pda phone.

Lo schermo Ŕ sensibile, i tab sono precisi e raramente si riscontrano situazioni di attesa. La velocitÓ Ŕ garantita dalla coppia di processori differenti, un Marvell PXA270 da 416 Mhz e un NXP Sy.Sol 6120, accoppiata che assieme ai 128 MB di ROM e ai 64 MB di RAM rende il sistema affidabile. Per la veritÓ i 64 MB di RAM sono proprio standard ormai, ma la possibilitÓ di montare microSD fino a 2 GB allarga le possibilitÓ di memorizzazione.

Il pda phone di Airis Ŕ certamente un buon prodotto, ma quando si ha a che fare con software Microsoft non tutto Ŕ sempre immediato. Per quanto riguarda Windows XP, la connessione col PC, sia Bluetooth che via USB, passa attraverso l'applicazione ActiveSync, gioia e dolore dell'utente di PDA e PocketPC. Se infatti va tutto liscio al primo colpo, non si hanno problemi e, anzi, la sincronizzazione funziona molto bene. Se si ha la sfortuna di qualche intoppo (causato spesso da antivirus, firewall ed applicazioni su PC che intervengono su rete, indirizzi e porte) allora tentare di connettere il dispositivo pu˛ diventare impresa frustrante.

Non nascondiamo di aver avuto qualche problema di questo genere che, come evidenziato, non dipende dal pda di Airis ma dal sibillino comportamento di ActiveSync. Con un po' di perizia ne siamo venuti a capo e con piena soddisfazione, visto che grazie a Bluetooth non c'Ŕ bisogno di connettere cavi tra pc e dispositivo. Se invece si opta per una connessione USB vi Ŕ anche la comoditÓ della ricarica delle batterie durante la connessione. Nulla da segnalare invece per chi ha Vista ed utilizza il Windows Mobile Device Center. La sincronizzazione con Outlook, posta e agenda avviene rapidamente e senza problemi. Inoltre grazie alla connessine Ŕ possibile accedere a varie operazioni, come navigare tra i file della memoria e installare le applicazioni sul pda. Abbiamo quindi proceduto col caricare il software di navigazione stradale.

 

Navigazione GPS

Questo Ŕ un punto che tra i pi¨ interessanti per il potenziale acquirente. Il pda phone Airis T482 Ŕ infatti dotato di un ricevitore satellitare GPS ed Ŕ quindi in grado di funzionare come navigatore stradale.

Le caratteristiche tecniche sono di tutto rispetto. Monta l'ormai immancabile GPS SirfStar III che si Ŕ rivelato molto rapido nella risposta, e anche l'antenna GPS interna del dispositivo ha sorpreso per capacitÓ di ricezione. E' noto infatti che un'antenna esterna Ŕ solitamente da preferire. In questo caso (se non per forze di causa maggiore) se ne pu˛ fare tranquillamente a meno.

Le prove hanno dato risultati eccellenti. Abbiamo utilizzato il software TomTom Navigator ver. 6 e la configurazione Ŕ stata rapida ed indolore. E' stato sufficiente selezionare la porta COM utilizzata dal navigatore tra le 3 disponibili nell'area di configurazione del software e il gps ha cominciato a funzionare, con un primo fix piuttosto rapido. Abbiamo testato il pda anche con un'antenna esterna bluetooth. Collegamento rapido e funzionamento molto simile a quello con il ricevitore integrato.

L'impiego del navigatore Ŕ del tutto simile a quello di un navigatore stand alone. Lo schermo Ŕ ampio, limpido e il touchscreen risponde bene. Anche la voce guida esce chiara e pulita dallo speaker dell'Airis T482. Il dispositivo, oltre che in auto, pu˛ essere utilizzato con soddisfazione anche a piedi. La sua comoditÓ (Ŕ sempre un compatto pda!) ci ha permesso un utilizzo molto hand-friendly guidandoci per le vie della cittÓ senza alcun problema. E in questo caso la visibilitÓ dell'ampio schermo fa dimenticare l'ingombro del dispositivo leggermente superiore alla media dei cellulari. Interessante anche l'uso del dispositivo come "suggeritore" vocale. Basta infatti riporre il T482 nel taschino per seguire le sue indicazioni vocali come se ci affiancasse una guida.

In ogni caso, avere in un unico dispositivo telefono, pda e navigatore Ŕ davvero un'ottima cosa, soprattutto quando si preferisce viaggiare e camminare leggeri, ad esempio in villeggiatura. Da evidenziare poi che l'Airis Pda Phone T482 sfrutta anche la tecnologia AGPS che assiste la ricezione satellitare in zone di ombra (si pensi alle strade cittadine "coperte" dai palazzi), grazie all'utilizzo della rete dell'operatore telefonico mobile che permette il recupero dei dati dei satelliti.

 

[<< pagina precedente] [pagina seguente >>]


[Men¨ telefonia] [Home page]