Recensione Corso di Adobe Premiere Pro 2.0 - Seguire il corso

Installazione del corso

Come per gli altri corsi TIAB, l'installazione Ŕ rapida e facilissima. Non sono molte le cose che vengono memorizzate sul disco rigido perchÚ le videolezioni, il succo di tutto il corso, rimangono nel DVD. E' importante per˛ notare che l'hard disk del PC viene impiegato per memorizzare le playlist e lo storico delle lezioni. E' infatti possibile risalire alle lezioni giÓ viste, quelle interrotte a metÓ e quelle ancora da vedere attraverso le relative icone poste di fianco ad ogni voce del corso.

Alla prima installazione vengono richiesti nome, cognome e numero di serie del DVD (come visto si trova su un'etichetta all'interno del cartoncino informativo). In seguito non verranno pi¨ richiesti.

 

Introduzione e interfaccia di controllo

Dopo una rapida introduzione animata compare la schermata della presentazione del corso, in full screen, in cui vengono anche specificati gli autori e i vari credits.


Schermata introduttiva del corso

Si accede poi all'indice del corso, distribuito su ben 3 schermate, che presenta tutte le videolezioni ordinate per capitoli. L'aspetto grafico, del tutto simile a quello dei corsi precedenti, Ŕ davvero pulito e ben bilanciato nei colori e nella disposizione.


Una delle tre schermate dell'indice generale


Dettaglio del primo screen a risoluzione 1:1

In basso a destra Ŕ presente la toolbar per accedere alle varie sezioni e alle pagine informative del corso.


Barra di controllo delle opzioni del corso

Il suo utilizzo Ŕ piuttosto intuitivo. Ecco le opzioni in breve:

INFO

  • Teachers - breve presentazione degli istruttori

  • Servizi - ci˛ che il gruppo TIAB offre

  • Altri corsi - presentazione degli altri corsi TIAB

  • Esame - per accedere all'esame finale

  • Crediti - informazioni sulla realizzazione del corso

UTILITA'

  • Disinstalla - per disinstallare il corso dal PC

  • Azzera percorso - per resettare i memorandum delle lezioni giÓ viste

RICERCA - per effettuare ricerche all'interno del corso

ESCI - per uscire dal corso

PLAYLIST - per creare e richiamare le playlist personalizzate del corso (vedi pi¨ avanti)

INDICE - per tornare all'indice principale

Il form per la ricerca torna molto utile se si desidera raggiungere rapidamente le videolezioni che trattano un argomento di interesse. E' sufficiente digitare uno o pi¨ termini e dare il via alla ricerca per ottenere l'elenco delle lezioni da riprodurre subito.


Dettaglio di una ricerca all'interno del corso

Playlist

Grande novitÓ dei nuovi corsi TIAB Ŕ quella che introduce il concetto di playlist. Attraverso una semplice interfaccia grafica Ŕ infatti possibile definire un insieme di lezioni, prese dall'elenco generale, da vedere di fila, senza interruzioni. Questo modo di operare non solo permette di saltare le lezioni che si ritengono giÓ acquisite o di non interesse immediato, ma soprattutto da modo di definire dei percorsi tematici ben precisi che possono essere seguiti singolarmente. Le playlist possono essere nominate e memorizzate, modificate e arricchite di volta in volta. Il corso viene giÓ fornito di alcune playlist tematiche che tornano certamente utili.


Elenco delle playlist predefinite


Le lezioni incluse nella playlist predefinita Matrox rtx 100 extreme pro

 

Gli istruttori

E' naturale che una realtÓ dai risultati professionali come TIAB, si debba avvalere di teacher capaci e soprattutto qualificati. Ecco allora che la sana curiositÓ dell'utente sui propri tutor viene soddisfatta da una pagina che riassume le qualifiche e la preparazione di ciascuno degli insegnanti del corso.

Baccolo, Tamburini e Famoso ci guideranno alla scoperta del software con la professionalitÓ e le conoscenze che distinguono gli Adobe certified expert/instructor.

 

Utilizzare il corso

Utilizzare il corso Ŕ davvero semplice. Una volta partita la riproduzione di una videolezione, i controlli sono sempre uguali e richiamano quelli di un player multimediale software.


Schermata di una lezione del corso

La lezione viene visualizzata in full screen e nella maggior parte dei casi ha come sfondo il piano di lavoro di Premiere, su cui si muove il mouse del tutor. Confermata per questo corso la soluzione di evidenziare la freccetta del mouse con un'aureola gialla trasparente che consente all'utente di seguire facilmente le operazioni svolte dal tutor durante la lezione. Anche i click e i doppi click vengono segnalati da cerchi verdi concentrici al puntatore.


Dettaglio sul puntatore in un filmato

Nella parte alta una barra grafica consente l'accesso ai controlli di riproduzione.


Barra di controllo dedicata alla riproduzione della lezione

E' possibile scorrere la riproduzione avanti ed indietro (sia col mouse sulla slide che con i pulsanti dedicati), mettere in pausa, passare direttamente alla fine della lezione e quindi a quella successiva, e controllare il volume dell'audio.

Le schermate del corso sono sempre in piena risoluzione 1024x768 pixel, mentre i filmati hanno una risoluzione di 1024x708 pixel, per lasciar posto alle barre statiche sopra e sotto. Non Ŕ possibile ridurre lo schermo sul proprio desktop per poter operare con Premiere Pro aperto ed affiancato. Questo, se inizialmente pu˛ indispettire, alla fine si rivela una soluzione positiva, che da modo all'utente di prestare attenzione solo alla lezione e a non distrarsi su due attivitÓ contemporanee. Se le esigenze sono stringenti, Ŕ sempre possibile impiegare la combinazione di tasti "ALT+TAB" che funziona alla perfezione.

Come tradizione TIAB le clip sono in formato Quicktime e compresse con Sorenson Video 3 (questo torna utile anche a rendere pienamente compatibile la riproduzione su sistemi Mac). Le immagini comunque non sono dimensionalmente statiche: l'inquadratura degli strumenti e del piano di lavoro di Premiere varia a seconda dell'utilitÓ e non raramente vengono proposti zoom sui dettagli dello schermo.

La componente audio Ŕ composta da una traccia mono, a 22.05 kHz, 16 bit con compressione IMA 4:1. La resa Ŕ chiara e pulita, proporzionale alle finalitÓ del corso.

 

[<< pagina precedente] [pagina seguente >>]

[Men¨ Guide][Home page]

   


A cura della redazione 

Ringraziamo per la collaborazione Teacher in a Box che ha fornito gentilmente il prodotto.

 Men¨ Guide

 Argomenti corrrelati:
 
Compositing